Fistola dell'arteria broncopolmonare in un cavallo

Un castrone purosangue di 24 anni viene visitato per difficoltà respiratorie presenti da alcuni giorni e sanguinamento intermittente dal naso prima di giungere a morte.

All'autopsia, l'arteria broncesofagea e l'arteria bronchiale che decorre nel lobo anteriore sinistro si presentavano tortuose e dilatate, e si riscontravano rami tortuosi dilatati dell'arteria bronchiale che scorrevano sulle superfici dorsale e ventrale del lobo anteriore sinistro. Istopatologicamente è stata dimostrata un'anastomosi tra un'arteria muscolare e un'arteria elastica, identificate rispettivamente come arterie bronchiali e polmonari. Sulla base dei risultati macroscopici e istopatologici, è stata diagnosticata una fistola dell'arteria broncopolmonare. Per quanto noto agli autori, si tratta del primo caso clinico di anastomosi vascolare polmonare in un cavallo.

 

Sano Y at al. PMID: 34108306 PMCID: PMC8437714 DOI: 10.1292/jvms.21-0221